Kurkov, Andrei

Persona

Andrei Kurkov al Festivaletteratura 2014 - ©Festivaletteratura

Scrittore di origine ucraina nato a San Pietroburgo, Andrej Kurkov, classe 1961, vive e lavora a Kiev. È autore di quattro libri per bambini e di otto romanzi che hanno spesso animali come protagonisti, concepiti come altrettante metafore per raccontare la contemporaneità e il passato recente della Russia, con uno sguardo divertito e disincantato. Tradotto in più di 30 lingue e insignito della Legione d'Onore da parte del governo francese, dopo aver decostruito e analizzato a fondo ciò che egli stesso definisce 'Homo Sovieticus', prodotto da un'ideologia di massa che schiaccia l'individuo, consolida la sua notorietà internazionale grazie al burlesco e spietato "I pinguini non vanno in vacanza". Nel 2014 ha firmato i "Diari ucraini", testimonianza dettagliata dei drammatici eventi che hanno interessato Kiev e il resto dell'Ucraina dal novembre del 2013 all'aprile 2014.

English version not available

Bibliografia

"Picnic sul ghiaccio", Garzanti, 2003
"I pinguini non vanno in vacanza", Garzanti, 2006
L'ultimo amore del presidente", Garzanti, 2008
"Diari ucraini", Keller, 2014

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana