Lagercrantz, David

Persona

David Lagercrantz al Festiavaletteratura 2015 - ©Festivaletteratura

Figlio di Martina e Olof Lagercrantz - autore e critico letterario svedese - David Lagercrantz è cresciuto tra Solna e Drottningholm, vicino a Stoccolma. Amante dello sport fin dalla tenera età, ha studiato filosofia e religione e ha frequentato la scuola di giornalismo di Gothenburg. Cronista per il quotidiano svedese "Expressen", ha seguito alcuni importanti storie di criminalità, tra cui un infame triplice omicidio nel cimitero della cittadina di Åmsele nel 1988, vicenda che in seguito ispirerà il libro "Änglarna i Åmsele" ("Gli Angeli della Åmsele"). Debutta come autore nel 1997 con "Himmel över Everest", storia dell'avventuriero svedese Göran Kropp, che scalò l'Everest senza bombole di ossigeno o sherpa. Tre anni dopo è la volta di "Ett svensk geni" ("Un genio svedese"), biografia dell'inventore Håkan Lans, ristampata più volte e base dell'acclamato film documentario "Patent 986". Dopo il thriller "Himmel över Everest" (2005), ha pubblicato un romanzo storico sul matematico inglese Alan Turing. L'opera ha ricevuto ottime recensioni e ha scalato le classifiche di vendita, con diritti venduti a editori in quindici paesi, tra cui Knopf negli Stati Uniti. "Io, Ibra", autobiografia scritta in veste di ghostwriter insieme al calciatore svedese Zlatan Ibrahimović, viene tradotto in trenta lingue e diventa il libro svedese di maggior successo degli ultimi decenni. Nel dicembre 2013 Lagercrantz ha firmato un contratto con la casa editrice Norstedts e Moggliden AB, società che sovrintende l'eredità letteraria del giallista Stieg Larsson, per scrivere un nuovo capitolo della saga "Millennium", fenomeno editoriale mondiale. Il quarto thriller della serie con protagonisti Mikael Blomkvist e Lisbeth Salander, dal titolo "Quello che non uccide", è stato lanciato in tutto il mondo nell'estate del 2015.

The son of Martina and Olof Lagercrantz - a Swedish author and literary critic - he was raised between Solna and Drottningholm, near Stockholm. He has been passionate for sports since he was a child; he studied philosophy and religion and attended the school for journalism in Gothenburg. He worked as reporter for the Swedish daily "Expressen". He made his debut as a writer in 1997 with Himmel over Everest". In 2005, he published a historical novel on the English mathematician Alan Turing which was met with great success. "Io, Ibra" an autobiography written as a ghost writer together with the footballer Zlatan Ibramovic is translated in thirty languages and becomes a Swedish bestseller with over 500,000 copies sold over a few months. In December 2013, Lagencrantz signed a contract with the publishing house Norstedts and Moggliden AB to write a new chapter of Stieg Larsson'ssaga "Millennium", a world literary case. The fourth thriller with Mikael Blomkvist and Lisbeth Salander as protagonists entitled "What Does Not Kill You" has been launched all over the world in summer 2015.

Bibliografia

"Io, Ibra", con Zlatan Ibrahimovic, Rizzoli, 2012 (2013)"Quello che non uccide", Marsilio, 2015