Siravo, Francesco

Persona

Francesco Siravo è un architetto italiano specializzato nella conservazione storica e urbanistica. Laureatosi all'Università di Roma 'La Sapienza', ha perfezionato i suoi sttudi in conservazione storica al College of Europe di Bruges e alla Columbia University di New York. Dal 1991 ha lavorato nell'ambito dell'Historic Cities Programme promosso dall'Aga Khan Trust for Culture ed è stato responsabile per la progettazione e la realizzazione di edifici in varie città, tra cui Il Cairo, Lahore, Mopti (Mali), Mostar (Bosnia), Penang (Malesia), Samarcanda e Zanzibar. Prima di entrare a far parte dell'Historic Cities Programme, ha collaborato con organizzazioni governative e internazionali - tra cui l'UNESCO, UNDP e ICCROM - e a progetti finanziati dalla Banca Mondiale. Tra i suoi precedenti impieghi si annoverano partecipazioni alla preparazione dei piani di conservazione per le zone storiche di Roma, Lucca, Urbino e Anagni in Italia, e per la città vecchia di Lamu in Kenya. Già professore a contratto presso l'ICCROM, le università di Roma e Cassino e la University of Pennsylvania, ha scritto libri e articoli su progetti di conservazione architettonica e pianificazione urbanistica, tra cui: "Zanzibar: A Plan for the Historic Stone Town" (1996) e "Planning Lamu: Conservation of an East African Seaport" (1986).

English version not available

Bibliografia

Non disponibile