Shapcott, Jo

Persona

Londinese, classe 1953, ha studiato al Trinity College di Dublino, a Oxford e a Harvard. È autrice di "Of Mutability" (Costa Book Award for Poetry) e di altre raccolte grazie alle quali si è affermata come una delle più autorevoli voci della poesia inglese contemporanea. Diversi componimenti delle sue prime tre pubblicazioni - "Electroplating the Baby" (1988), "Phrase Book" (1992) e "My Life Asleep" (1998) - sono confluiti nel volume "Her Book" (2000). Due volte vincitrice della National Poetry Competition, nel 2011 è stata insignita della Queen's Gold Medal for Poetry. Attualmente insegna Creative Writing presso l'Università di Londra ed è presidente della Poetry Society. La sua opera poetica continua a distinguersi per la varietà dei registri linguistici, la solidità ritmica e il lucido distacco con cui pone in risalto la singolarità dell'esperienza sensoriale.

English version not available

Bibliografia

"Della mutabilità", Del Vecchio, 2015