Gaspari, Ilaria

Persona

Ilaria Gaspari è nata a Milano nel 1986. A diciott'anni si è trasferita a Pisa per studiare filosofia alla Scuola Normale. È rimasta a Pisa per cinque anni; ha scritto una tesi triennale sul panteismo nella filosofia tedesca, poi un'altra sull'immaginazione in Spinoza. Dopodiché si è trasferita di nuovo, stavolta a Parigi, dove si è cimentata nella scrittura di una tesi di dottorato in francese, sullo studio delle passioni in Spinoza e Pascal. Mentre studiava per la sua tesi, oltre a dedicarsi a una rocambolesca esperienza di lavoro da Valentino, ha cominciato, un po' per gioco e un po' sul serio, a scrivere il suo primo romanzo, un noir nevrotico - che ha avuto due titoli, il provvisorio "Morte per acqua", e il definitivo "Etica dell'acquario". Ora ha appena finito la tesi e un secondo romanzo, ha cominciato a scrivere per il teatro e sta iniziando a pensare al romanzo numero tre.

Ilaria Gaspari was born in Milan in 1986. At 18 she moved to Pisa to study philosophy at the Scuola Normale. She stayed in Pisa for five years, writing her BA dissertation on pantheism in German philosophy, and her MA on imagination in Spinoza. After that she moved to Paris where she wrote her doctoral thesis in French on the study of passions in Spinoza and Pascal. Besides an out of the ordinary experience working at Valentino while preparing her thesis, she started writing her first novel, part seriously, part out of fun; a neurotic noir which was temporarily called "Death by water" and later "Acquarium Ethics" ("Etica dell'acquario"). She has recently completed the thesis and a second novel. Her third novel is in the making and she is also writing for the theatre.

Bibliografia

Etica dell'acquario, Voland, 2015