Piccinni, Flavia

Persona

Flavia Piccinni al Festivaletteratura 2016 - ©Festivaletteratura

Flavia Piccinni, classe 1986, è nata a Taranto e ha trascorso l'adolescenza a Lucca. Nel 2005 ha vinto il Premio Campiello Giovani e nel 2007 ha pubblicato il romanzo d'esordio "Adesso tienimi", seguito nel 2011 da "Lo sbaglio" e, nel 2016, da "Quel fiume è la notte". Protagoniste delle sue opere sono spesso giovani donne alle prese con momenti e scelte cruciali dell'esistenza, ritratte con realismo e partecipazione. Suoi racconti sono apparsi su "Nuovi Argomenti" e in numerose antologie, fra le quali "Voi siete qui", edita nel 2007 da Minimum fax. Nel 2012 ha scritto il saggio "La mala vita". Vive a Roma, collabora con Radio3 Rai e Rai 1 ed è coordinatrice editoriale della casa editrice Atlantide.

English version not available

Bibliografia

"Adesso tienimi", Fazi, 2007
"Manco un po'", in AA.VV., "Voi siete qui", Minimum fax, 2007
"Lo sbaglio", Rizzoli, 2011
"La mala vita", Sperling & Kupfer, 2012
"Quel fiume è la notte", Fandango, 2016