Corrain, Lucia

Persona

Corrain Lucia al Festivaletteratura 2017 - ©Festivaletteratura

Lucia Corrain insegna Semiotica dell'arte al corso di laurea Dams e Semiotica del visibile al corso di laurea magistrale in Arti Visive dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna. I suoi interessi di ricerca si concentrano sul linguaggio delle arti figurative in generale e della pittura in particolare: come comunica un'opera d'arte, come questa interpella l'osservatore, che sensazioni suscita in chi la guarda, sono alcuni degli aspetti che studia in ambiti che spaziano dall'arte antica a quella contemporanea. Fa parte del comitato scientifico delle riviste "Visible", "Carte semiotiche", "Il capitale culturale. Studies on the Value of Cultural Heritage". Ha pubblicato in numerose riviste italiane e internazionali ("Versus", "Visio", "Visible", "Degrée", ecc.); tra i suoi libri: "Semiotica dell'invisibile. Quadri a lume di notte" (Esculapio, Bologna) e, pubblicato da poco, "Il velo dell'arte. Una rete di immagini tra passato e contemporaneità" (La casa Usher, Firenze).

Lucia Corrain teaches Semiotics of Art on the Dams and Semiotics of the Visible course, part of the Master's Degree in Visual Arts of Alma Mater Studiorum - University of Bologna. His research interests are focused on the language of the Visual Arts in general, and painting in particular: how a work of art communicates itself, how it challenges the viewer and what feelings it inspires in the beholder are some of the aspects that he studies in areas ranging from ancient to contemporary art. He is part of the scientific committee for the magazines "Visible", "Carte semiotiche", "Il capitale culturale. Studies on the Value of Cultural Heritage". He has been published in numerous Italian and international magazines ("Versus", "Visio", "Visible", "Degrée", ecc.); his books include: "Semiotica dell'invisibile. Quadri a lume di notte" (Esculapio, Bologna) and the recently published "Il velo dell'arte. Una rete di immagini tra passato e contemporaneità" (La casa Usher, Florence).

Bibliografia

"Le figure del tempo", a cura di Lucia Corrain, Mondadori, 1987"Leggere l'opera d'arte. Dal figurativo all'astratto", a cura di Lucia Corrain e Mario Valenti, Esculapio, 1991"Il lessico della semiotica. Controversie", a cura di Lucia Corrain, Esculapio, 1994"Giotto e l'arte nel Medioevo. Le botteghe, le tecniche, i luoghi e le storie", G. Mondadori, 1995"Semiotica dell'invisibile. Il quadro a lume di notte", Esculapio, 1996"Eloquio del senso. Dialoghi semiotici per Paolo Fabbri", a cura di Pierluigi Basso e Lucia Corrain, Costa & Nolan, 1999"Leggere l'opera d'arte 2. Dal figurativo all'astratto", a cura di Lucia Corrain, Esculapio, 1999"Semiotiche della pittura. I classici, le ricerche", a cura di Lucia Corrain, Meltemi, 2004"Architettura e identità locali 1", a cura di Lucia Corrain e Francesco P. Di Teodoro, Olschki, 2013"Il velo dell'arte. Una rete di immagini tra passato e contemporaneità", La casa Usher, 2016