Teller, Janne

Persona

Janna Teller al Festivaletteratura 2019 - ©Festivaletteratura

Janne Teller è un'acclamata romanziera e saggista danese di origini austro-tedesche. La sua opera letteraria, che include romanzi, saggi, una raccolta di racconti e libri per adolescenti, si misura con i problemi filosofici dell'esistenza e della civiltà moderna, innescando accesi dibattiti. Ha pubblicato, tra i tanti: L'isola di Odino (1999), una moderna saga norrena e una parabola della politica, della storia e delle dispute religiose; il romanzo per adolescenti Inet (Niente), dapprima censurato e poi diventato un best seller internazionale che le è valso numerosi riconoscimenti, tra i quali il Premio del ministero della Cultura danese e il Premio Libbylit in Francia; e il romanzo filosofico È la mia storia (2019), che indaga i limiti della nostra responsabilità nei confronti degli altri. Il suo originalissimo libro in forma di passaporto dal titolo War, what if it were here (Immagina di essere in guerra), sulla condizione del rifugiato, è il primo che l'autrice ha adattato nella lingua del paese in cui è stato pubblicato. Ha anche firmato saggi e racconti apparsi su giornali e riviste danesi e internazionali, come Frankfurter Allgemeine Zeitung e Lettre Internationale, e dal 2014 è membro della giuria del prestigioso Premio letterario per la pace degli editori tedeschi. Nel dicembre 2016 la Germania l'ha nominata Ambasciatrice del patrimonio culturale europeo. Formatasi come economista, si è adoperata per la risoluzione di conflitti e crisi umanitarie in Tanzania, Mozambico e Bangladesh. Nel 1995 ha lasciato il suo lavoro alle Nazioni Unite per dedicarsi completamente alla letteratura. Ha vissuto per anni tra Parigi, Milano, Berlino, Bruxelles e New York. Attualmente risiede a Elsinore. Le sue opere sono tradotte in ventotto lingue.
 

Bibliografia

L'isola di Odino, Iperborea, 2001

L'innocenza di Sofie, Fanucci, 2004 (Niente, Feltrinelli, 2014)

Niente, Feltrinelli, 2012 (2014)

Immagina di essere in guerra, illustrazioni di Helle Vibeke Jensen, Feltrinelli, 2014 (2018)

È la mia storia, Feltrinelli, 2019 (in uscita)