Birgisson, Bergsveinn

Persona

Bergsveinn Birgisson (Reykjavík, 1971) è uno scrittore islandese. Studioso di filologia norrena, dopo aver conseguito un dottorato all'Università di Oslo si è dedicato all'insegnamento e alla scrittura. Attualmente risiede a Bergen, in Norvegia, dove continua a scrivere romanzi, poesie e racconti che hanno vinto prestigiosi premi in patria e all'estero. Tra i suoi libri, tradotti in numerose lingue, nel 2018 è uscito in Italia il romanzo Risposta a una lettera di Helga, l'appassionato canto d'amore di un vecchio islandese che sul finire della vita si rivolge all'amata perduta. Il vichingo nero – in corso di pubblicazione in dodici paesi e di cui la Paramount Pictures ha acquistato i diritti cinematografici per una serie televisiva – racconta le straordinarie imprese di Geirmundur Heljarskinn, vissuto nel IX secolo d.C. e definito in molti testi medievali come «il più grande dei coloni norvegesi» e «l'uomo più ricco d'Islanda». Nel ricostruire dopo lunghe ricerche le gesta di questo uomo di mare, cacciatore e viaggiatore del Grande Nord, nato dal re norvegese Hjør e da una sami siberiana, Birgisson si è affidato all'aiuto della filologia e della linguistica, dell'archeologia, dell'antropologia e di varie altre discipline, dando vita a un testo magico e indimenticabile, in bilico tra biografia, romanzo e saggio storico.

(foto: Hreinn Gudlaugsson - CC BY-SA 4.0)

Bibliografia

Risposta a una lettera di Helga, Bompiani, 2018

Il vichingo nero, Iperborea, 2019 (in uscita)