Nibali, Giuseppe

Persona

Giuseppe Nibali al Festivaletteratura 2019 - ©Festivaletteratura

Catanese, classe 1991, si è laureato in Lettere moderne e in Italianistica e Scienze linguistiche all'Università di Bologna. Come giornalista pubblicista, vanta collaborazioni con quotidiani e periodici siciliani e nazionali, fra i quali La Sicilia, Avviso ai naviganti, Prospettive, il bisettimanale Il mercatino e il mensile dell'Associazione etnea di studi storico-filosofici Timeo. Ha pubblicato nel 2013 la raccolta di poesie Come dio su tre croci per la casa editrice Affinità elettive di Ancona, con la quale si è aggiudicato il Premio di Poesia 'Serrapetrona – Le stanze del tempo', ha ricevuto una Menzione d'onore al premio nazionale 'Inedito – premio colline di Torino' e, nel 2014, è risultato primo classificato al premio Elena Violani Landi per la sezione Opera Prima. Nel 2015 è uscito La voce di Cassandra, il suo secondo libro di versi. Diversi suoi lavori sono apparsi in riviste come Poesia e Atelier, in blog poetici (Poesia di Luigia Sorrentino, Poetarum Silvae, Samgha, Atelier, Pimpirimpana, Just Humanity, La Libellula, Carteggi letterari, Interno poesia, WSF;) e in varie antologie, oltre che nell'archivio regionale dei poeti meridionali del secondo '900 stilato da Carteggiletterari.com.

Bibliografia

In costruzione

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana