Gandolfi, Paola

Persona

Paola Gandolfi, arabista, insegna Antropologia dei paesi arabo-islamici del Mediterraneo e Migrazioni transnazionali e sperimentazioni educative presso l'Università di Bergamo. Ha svolto ricerche antropologiche pluriennali in Maghreb, in particolare in Marocco e in Tunisia e negli ultimi anni ha collaborato a progetti di ricerca internazionali nell'ambito dei confini tra arte e ricerca e delle sperimentazioni tra pratiche artistiche e pratiche etnografiche. Tra le sue molte pubblicazioni, Rivolte in atto (Mimesis, 2012), sulle produzioni artistiche contemporanee e i processi di cambiamento in Tunisia dopo il 2011; Corpi in movimento, tra arte e realtà nella Tunisia in transizione (ERQ, n.1/2016); La sfida dell'educazione nel Marocco contemporaneo (Città Aperta, 2010); Noi migranti. Per una poetica della relazione (Castelvecchi, 2018).

(foto: autore)