Lacquaniti, Luce

Persona

Luce Lacquaniti è laureata in Lingue e civiltà orientali e in Interpretariato e traduzione ed è diplomata alla Scuola Romana dei Fumetti. Lavora come traduttrice e interprete con arabo, persiano e inglese e nutre un forte interesse per letteratura, arte e attualità politica del Medio Oriente e del Nord Africa. Nel 2015 ha pubblicato il libro fotografico I muri di Tunisi. Segni di rivolta (Exòrma), nel quale ha raccolto, tradotto e commentato le scritte e le immagini apparse sui muri della capitale tunisina nel periodo immediatamente successivo alla rivoluzione del 2010/11. Nel 2019 ha tradotto dall'arabo le storie a fumetti del numero speciale Al-Hijra "Migrazioni" del collettivo tunisino Lab619, che sono state esposte al Comicon di Napoli e poi pubblicate nell'albo Migrazioni (Fortepressa, 2019). Nel 2020 è uscito Arabpop. Arte e letteratura in rivolta dai paesi arabi a cura di Chiara Comito e Silvia Moresi (Mimesis), per il quale ha scritto il capitolo su graffiti e street art.

Bibliografia

I muri di Tunisi. Segni di rivolta, Exòrma, 2015