Ambrosoli, Umberto

Persona

Umberto Ambrosoli, classe 1971, è avvocato penalista a Milano. È il più giovane dei tre figli di Giorgio Ambrosoli. Da anni è impegnato a valorizzare e attualizzare la storia del padre, partecipando a incontri nelle scuole di tutta Italia, a convegni e a iniziative pubbliche ed editoriali. In "Qualunque cosa succeda", (Sironi, 2009), racconta, a trent'anni di distanza, la storia di suo padre, Giorgio Ambrosoli, per cinque anni commissario liquidatore della Banca Privata di Michele Sindona, ucciso a Milano da un killer la notte tra l'11 e il 12 luglio 1979.

English version not available

Bibliografia

"Giorgio Ambrosoli. Servire lo stato come scelta di libertà", Girasoli, 2005
"Qualunque cosa succeda", Sironi, 2009 (2014)
"Liberi e senza paura : cronaca di una candidatura in Lombardia", con Stefano Rolando, Sironi, 2013
"Coraggio", Il mulino, 2015