12/09/1998

La punta dei capelli

1998_09_12_117

Da Ian McEwan


Alla fine dello spettacolo la protagonista de "La punta dei capelli" ammette la sostanza della sua condizione «Ah, questo corpo che non vuole più essere e non vuole morire...» e le stesse parole potrebbero essere pronunciate dal protagonista del racconto di McEwan "Conversazione con l'uomo nell'armadio" che è la fonte d'ispirazione del lavoro. Tutto si svolge in un luogo dove il tempo si è fermato: un armadio nelle cui pareti, nelle cui fessure stagna una squallida esistenza, ogni giorno come i precedenti... «Ormai non cambio, sono io da troppo tempo».

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Persone correlate

1Luoghi collegati