06/09/2001 - Parole e Musica


PAROLE COME VETRO, CANZONI COME SPECCHIO


2001_09_06_045

Massimo Bubola è un po' cantante, un po' poeta. Per questo nelle sue canzoni ritroviamo i classici latini e Primo Levi, William Blake e le leggende degli indiani d'America, Dino Campana e Pier Paolo Pasolini. Con la formula del concerto-reading, Bubola porta allo scoperto il gioco dei rimandi tra canzoni e libri, facendo risuonare - attraverso musica e lettura - l'inesauribile fascino delle storie.


English version not available

Italiano

Non disponibile

1Persone correlate

1Luoghi collegati