07/09/2001

LA PIÙ BRUTTA OPERA DI GIUSEPPE VERDI


2001_09_07_083

Evento ripetuto


Il Gran Teatrino la Fede delle Femmine accosta sul palco delle marionette due momenti della storia dell'opera lirica: la leggendaria usanza praticata alla corte di Versailles di aprire le porte del teatro d'opera a un branco di derelitti raccolti nei bassifondi di Parigi e la più brutta tra quelle che Massimo Mila ha definito «le quattro più brutte opere di Giuseppe Verdi». L'intento è quello di dar vita - nell'anno delle celebrazioni verdiane - a un rutilante sferragliamento spettacolare di antitesi linguistiche a battaglia, accompagnato dalle musiche di Verdi, Pepusch, Haendel e Gragnaniello, montate da Andrea Liberovici.


English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati

1Enti correlati