07/09/2001

Gianni Celati

2001_09_07_088

«...scrivendo o leggendo dei racconti si vedono paesaggi, si vedono figure, si sentono voci: è un cinema naturale della mente, e dopo non c'è neanche più bisogno di andare a vedere i film di Hollywood»: maestro nel raccontare l'eccezionalità della vita quotidiana e nel trasformare la realtà in racconto, come testimoniano i suoi numerosi romanzi e racconti, Gianni Celati propone al pubblico del Festival un reading tratto dal suo ultimo libro "Cinema naturale".


English version not available

Italiano

Non disponibile

1Persone correlate

1Luoghi collegati