04/09/2003

Jacqueline Wilson e Nick Sharratt con Donatella Ziliotto

2003_09_04_033

dai 7 agli 11 anni


Nei suoi libri, da "Bambina affittasi" a "Facciamo che ero Lotti", sempre così coraggiosi ed estrosi, la Wilson ci offre una galleria di bambine impavide che riescono a saltare, anche pericolosamente, tutti gli ostacoli. Al Festival insieme a Nick Sharratt, la incontra la scrittrice Donatella Ziliotto ("Le bambine non le sopporto").


English version not available

Italiano
Inglese

Jaqueline Wilson, Nick Sharratt e Donatella Ziliotto sono i nomi dei tre autori presenti all'evento. La Wilson, autrice di molti libri per bambini - come "Bambina affittasi" e "La bambina con la valigia" - ha spiegato ai piccoli partecipanti che cosa l'ha portata a scrivere le sue opere. Ad esempio, "Facciamo che ero Lotti" racconta di una ragazzina che, facendo delle ricerche, immagina di vivere nell'epoca Vittoriana. Per questa storia la Wilson ha preso spunto da un gioco che faceva sempre con sua figlia Emma. Mentre l'autrice parlava, Nick Sharratt, l'illustratore di tutti i libri della Wilson, disegnava i vari personaggi protagonisti. Al termine dell'incontro i disegni sono stati regalati e i bambini si sono ritenuti soddisfatti.

1Luoghi collegati

1Enti correlati