07/09/2003

GIOCHI ALDILÀ DEL MARE


2003_09_07_167

dai 4 ai 6 anni


Come giocano i bambini africani? Forse in un modo più rispettoso della natura. Valentina Mmaka, insieme a Bwanamzee A. Mmaka, ci insegna a costruire i giocattoli utilizzando materiali di recupero e naturali, come sono soliti fare i ragazzi in Africa. Un'occasione divertente per conoscere nuovi modi per giocare ed andare alla scoperta di un continente misterioso.


English version not available

Italiano

«Tum, sbadabum pum pum». I bambini iniziano a martellare pericolosamente, a piantare i loro chiodi nel legno. Tutto questo accade nella Sala del Capitano, a Palazzo del Mago, dove fino a poco prima regnava il più totale silenzio e ora non si riesce nemmeno a sentire ciò che ti dice chi è seduto al tuo fianco. Mentre Valentina Mmaka e Bwanamzee spiegano come riprodurre i giochi che i bambini africani costruiscono con materiali naturali e di recupero, il pubblico di bambini continua il proprio lavoro: martellare incessantemente. Pezzo dopo pezzo, vite dopo vite, il lavoro prende forma. Davanti agli occhi dei bambini appare una giostra, come quella che rallegra i loro coetanei che vivono «al di là del mare» durante i periodi di festa. Sono passate due ore, il tempo è volato, tanto che non tutti riescono a completare la costruzione del proprio gioco: potranno farlo a casa.

1Luoghi collegati