07/09/2003

NUVOLARI CONCERTO


2003_09_07_200

Drammaturgia di Luca Scarlini


Tazio Nuvolari, di cui quest'anno ricorre il cinquantenario della morte, resta uno dei miti inossidabili dello sport novecentesco. Sul palcoscenico del Teatro Bibiena scorreranno, nella tessitura firmata da Luca Scarlini e affidata a due voci recitanti, immagini e parole per narrare un itinerario leggendario, che spesso ha esercitato suggestioni non occasionali sulla letteratura e sull'arte in genere, dal celebre incontro con D'Annunzio al curiosissimo e oggi dimenticato romanzo a chiave "Mille miglia" di Emilio De Martino. Con Diego Fusari e Andrea Flora.


English version not available

Italiano

Nell'intima e suggestiva atmosfera del teatro Bibiena, lo spettacolo "Nuvolari concerto" ha regalato grandi emozioni. La rappresentazione, svoltasi seguendo la tecnica della «lettura teatrale», ha voluto rendere omaggio al famoso velocista mantovano Tazio Nuvolari, nel cinquantenario della sua morte. Ripercorrendo una breve ma intensa biografia del «Mantovano volante», Diego Fusari ed Andrea Flora hanno posto in evidenza le tappe fondamentali che ne hanno caratterizzato la vita, dalla prima caduta da cavallo durante l'infanzia alla vittoria inaspettata dopo l'incidente di Alessandria, dalla decisione di ritirarsi dal mondo delle corse automobilistiche alla morte, avvenuta a Mantova. La rappresentazione, inedita, è stata ideata appositamente per Festivaletteratura.

1Luoghi collegati

1Enti correlati