09/09/2004

IO CON TE HO CHIUSO


2004_09_09_036

Connections 2004: Laboratorio Nove e Festival Intercity in collaborazione con il National Theatre di Londra
 di Mark Ravenhill



Mark Ravenhill, una delle voci più affermate della nuova drammaturgia inglese propone questo testo già popolarissimo in Gran Bretagna, che ci presenta un gruppo di adolescenti divisi dal tema della fama. Ispirandosi anche alle immortali "Preziose Ridicole" di Molière, Ravenhill racconta la storia di un gruppo di ragazze ossessionate dalle boy bands e dei loro ragazzi che, fingendo di fondarne una, riescono a guarirle dalla loro mania. Introduce lo spettacolo Barbara Nativi.
 A cura di Michele Panella, traduzione di Barbara Nativi e Michele Panella; con gli allievi dell' Ist. Statale d'Arte per la Ceramica di Sesto Fiorentino
.

English version not available

Italiano

Il pomeriggio del Teatreno si infiamma di sorrisi adolescenti per lo spettacolo dei giovanissimi ragazzi toscani avvicinatisi alla recitazione grazie al progetto Intercity Connection 04. "Totally over you", commedia del britannico Ravenhill che ironizza con moderazione sulle generazioni contemporanee della nostra sempre più globalizzante industria culturale, narra di quattro ragazzine che aspirano ciecamente alla fama di popstars, pronte addirittura a sacrificare i loro spensierati amori scolastici pur di ottenere un posto nella top ten (i sondaggi dicono sia più conveniente rimanere single...). Nella pièce c'è spazio anche per una scena metateatrale in omaggio a Molière, e alla fine tutto finisce bene, gli spettatori appaiono divertiti e i protagonisti dimenticano il bisogno dello starsystem e se ne vanno al cinema. Alcuni di loro rivelano però un particolare talento comico e una consapevole abilità espressiva e su tutti spicca in special modo Lorenzo Parente, che anima un ruolo geniale e decisivo.

1Luoghi collegati

1Rassegne e temi correlati