12/09/2004 - Coincidenze

COINCIDENZE


2004_09_12_218

5. Esempi di umorismo involontario, generato da coincidenze realmente casuali



I refusi tipografici sono praticamente ineliminabili, ma costituiscono un'impareggiabile fonte di umorismo involontario. Gli attuali programmi informatici di correzione ortografica, aiutano a prevenire errori di questo tipo, ma non possono fare molto contro le insidie legate a un potenziale doppio senso nascosto. Senza contare, poi, che qualsiasi tipo di messaggio rischia sempre di essere messo in ridicolo, da un imprevisto e imprevedibile accostamento con altre scritte o immagini. 


English version not available

Italiano

Ennio Peres conclude il suo ciclo di conferenze sulle coincidenze divertendo il pubblico con svariati giochi di parole. Il 'giocologo' ha intrattenuto il pubblico elencando una serie di simpatici giochi di parole nei quali spesso venivano abbinati in modo singolare anche cognomi ed attività, come ad esempio l'esilarante 'sartoria Maltagliati'. Tanto per citarne alcuni tra i più divertenti: «tende da sole dal 1930» o «Veltroni donna dal 5 luglio al 16 agosto - liquidazione totale», manifesto pubblicitario esposto a Roma dove il sindaco è appunto Veltroni. Peres ha infine citato una serie di titoli giornalistici con relativi doppi sensi, a volte involontari e dovuti ai refusi, come «discorso di Caino» anziché di Ciano, altre volontari come «guerra sul Nobel della Pace».

1Persone correlate

1Luoghi collegati