11/09/2005

MEMORIA E RILEVANZA


2005_09_11_184

«è abbastanza facile fare un catalogo delle cose rilevanti ma è impossibile fare un catalogo completo delle cose irrilevanti. La cultura... è la somma di tutte le cose che una data società ha deciso di ricordare. Ma essa non agisce solo da contenitore. Agisce anche da filtro. La cultura è anche capacità di buttar via ciò che non è utile o necessario»(Umberto Eco): divertente dialogo tra un giocoso coltivatore di irrilevanze e un cultore della memoria sulla pericolosità e il diletto delle informazioni minime. 


English version not available

Italiano
Inglese

Se il buongiorno si vede dal mattino, l'incontro al Chiostro di Santa Paola tra Ben Schott e Bruno Gambarotta ne è la dimostrazione lampante; e visto che siamo in vena di luoghi comuni, possiamo dire che Gambarotta sta a Schott come il cacio sta sui maccheroni. L'incontro, spumeggiante, ci ha aperto le porte agli inconsueti contenuti de "L'Originale Miscellanea Di Schott", che l'autore inglese ci illustra. Con Gambarotta il compito è semplicissimo. Il suo trivium book è stregato, infarcito di dettagli futili e insignificanti. Non è una crudele critica al lavoro di Schott, ma esattamente il punto di forza che contraddistingue la sua incredibile collezione di bizzarre classifiche. Attenzione: può indurre dipendenza.

1Luoghi collegati

1Enti correlati