08/09/2006

PERCEZIONE, AZIONE E PENSIERO


2006_09_08_116

I neuroni specchio sono una popolazione di cellule nervose che si attivano sia quando compiamo un'azione, sia quando vediamo qualcun altro compierla. Permettono quindi di 'sentire', prima ancora che interpretare, i comportamenti altrui. Dalla loro scoperta i neuroni specchio hanno affascinato specialisti di diverse discipline: la loro stessa esistenza mette infatti in dubbio i tradizionali confini filosofici tra pensiero ed emozione, azione e percezione. Con il giornalista Armando Massarenti ne parlano Giacomo Rizzolatti, neuroscienziato e 'padre' dei neuroni specchio, e il filosofo Corrado Sinigaglia, autori del volume "So quel che fai".


English version not available

Italiano

L'ampio tendone posto nel Chiostro del Museo Diocesano ha rassicurato il numeroso pubblico sulla fattibilità dell'incontro su "Percezione, azione e pensiero", nonostante il cielo promettesse imminenti manrovesci. Introdotti da Armando Massarenti, curatore della rubrica sul domenicale del "Sole 24h", "Filosofia minima", lo scienziato Giacomo Rizzolati e il filosofo Corrado SInigaglia (autori del recente "So quel che fai. Il cervello che agisce e i neuroni a specchio") hanno spiegato e chiarito quella che è stata una delle scoperte scientifiche rivoluzionarie dei tempi recenti. I neuroni-specchio hanno permesso di collegare quelle due parti della figura umana, corpo e spirito, da sempre rimaste separate: come mostrato da una serie di esperimenti su scimmie ed umani, in due individui posti di fronte (di cui uno osserva i gesti dell'altro), si attiverebbero i medesimi neuroni del sistema motorio. Ecco dunque rilevata la conoscenza, il capire, il pensiero stesso al livello biologico dell'essere, al livello del corpo: attraverso questa modalità, un essere umano sa, nel particolare, riconoscere un gesto, capirne la finalità e prevedere i movimenti successivi; in generale, individuare una entità in movimento come suo simile, come essere umano, porsi in contatto e comunicazione con gli altri nonostante l'assenza di linguaggio verbale.

1Luoghi collegati

1Enti correlati