09/09/2006

IKEBANA. WORKSHOP DIMOSTRATIVO
. Lezione teorico-pratica di introduzione all'arte dell'ikebana


2006_09_09_133

L'arte dell'ikebana, con i suoi gesti calmi e concentrati, è una via di coltivazione della dimensione estetica che conduce ad una esperienza di intimo e profondo incontro con la natura. Un'insegnante dell'associazione milanese Centro Incontri Culturali Oriente-Occidente eseguirà alcune composizioni floreali mostrando ai partecipanti come scegliere e tagliare i materiali, come fissarli nei vasi, quali forme e proporzioni creare seguendo le regole codificate dei diversi stili.


English version not available

Italiano

La mano sa più della mente. Sembra assolutamente d'accordo il pubblico, in prevalenza femminile, che ha partecipato con curiosità al workshop introduttivo all'arte dell'ikebana. «Ridare vita ai fiori»: nel silenzio ventilato del Chiostro di San Barnaba, Jenny Favari, dell'associazione milanese Centro Incontri Culturali Oriente-Occidente, ha parlato di questa antica tecnica compositiva come di un connubio armonico tra fiori, foglie e rami in ciotole e vasi, che è più più un incontro psicologico ed intimo con la natura, una forma di ascolto e di sospensione, un «approccio polisensoriale». Scegliere il materiale secondo il ciclo delle stagioni e adagiarlo in modo misurato, rispettandone simmetrie e direzioni, rappresenta, infatti, il primo passo verso la ricerca dell'essenza stessa del cosmo. E questa essenza è l'amore, perché, come dice Bruno Munari, «cento rose in un vaso d'argento, comprate tutte insieme, ma senza amore, sono meno espressive di un filo d'erba».

1Persone correlate

1Luoghi collegati

1Enti correlati