09/09/2006

LA FISICA IN BALLO
. Un percorso scientifico a passo di danza a cura di Giovanni Filocamo e Marco Gheri

Evento ripetuto


Un percorso scientifico a passo di danza a cura di Giovanni Filocamo e Marco Gheri
 Che rapporto ci può essere tra la fisica e il tango argentino? Attraverso una delle musiche più sensuali, Giovanni Filocamo e Marco Gheri ci guidano in un percorso di tipo interattivo. Ogni partecipante potrà scoprire, imparando le basi essenziali del tango, come le leggi della fisica regolino anche i più semplici movimenti di questo ballo, che riesce ad appassionare adulti e bambini.

English version not available

Italiano

«La scienza è anche alla base di una cosa passionale come il tango argentino», dice Marco Gheri il ballerino di tango che ci ha intrattenuto durante l'evento "La fisica in ballo" a Palazzo della Ragione. L'incontro è iniziato con un ballo tra Giovanni e Veronica. Marco poi ci ha spiegato l'importanza della fisica in un ballo di coppia come il tango. Innanzitutto ci ha parlato del baricentro che, soprattutto nella coppia, serve a mantenere l'equilibrio in modo che i ballerini non caschino. Successivamente attraverso degli esperimenti, Marco, ci ha fatto capire che i ballerini devono stare sullo stesso piano. Infine abbiamo capito che con il movimento della rotazione, nel tango, entrano in gioco l'attrito e la massa che permettono ai ballerini di fare movimenti articolati.

1Luoghi collegati

6Eventi collegati