09/09/2007

SU LUIGI MENEGHELLO


2007_09_09_146

«Lo scopo delle scritture oneste è di arrivare il più vicino possibile alla realtà delle cose. Della quale io credo che non sappiamo niente finché non s'avvia il congegno delle parole che la rappresentano, rotelle che girano sui perni filiformi». Avevamo invitato Luigi Meneghello a tornare al Festival, per parlare del 'suo' Meridiano, di quel che contiene e di quello che è rimasto fuori. Ora che Meneghello ci ha lasciati, abbiamo sentito l'esigenza di proporre comunque il 'suo' incontro, invitando alcune delle persone che più gli sono state vicine in questi ultimi anni.



L'evento 146 ha subito variazioni rispetto a quanto riportato sul programma. Originariamente il suo svolgimento era previsto Sabato 8 Settembre alle ore 16:15 presso il Chiostro del Museo Diocesano. Inoltre era prevista la presenza di Giulio Lepschy e Pietro De Marchi.

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati