09.09.2010 - Pagine Nascoste

QUI FINISCE L'ITALIA

2010_09_09_PN1900

Evento ripetuto

Di Gilles Coton, Belgio, 2010, 85'
 Anteprima italiana


Estate 1959: per la rivista "Successo" Pier Paolo Pasolini percorre a bordo della sua Fiat Millecento l'intera costa della penisola, da Ventimiglia a Trieste. Da questa esperienza nasce "La lunga strada di sabbia", diario di un viaggio nell'Italia sospesa tra i cambiamenti del boom e i ricordi di un passato recente ma sempre più distante. Estate 2009: un regista belga ripercorre le tracce del viaggio pasoliniano, accompagnato dalla lettura del testo originale, in un road movie che esplora contraddizioni e mutamenti dell'Italia contemporanea. Un originale punto di vista sul nostro paese, frutto dello sguardo non compromesso di uno straniero, e delle parole attualissime di Pasolini sulla società italiana.


English version not available

Italiano

È il 1959 quando Pier Paolo Pasolini, per la rivista "Successo", fa un viaggio lungo la costa italiana da Ventimiglia a Trieste che documenta ne "La lunga strada di sabbia".
Il film proposto per Pagine Nascoste stasera al Teatreno è "Qui finisce l'Italia" di Gilles Cotton, regista belga che ripercorre lo stesso itinerario del poeta. Protagonista assoluta è l'Italia, con la sua bellezza sfolgorante e deturpata, i suoi giovani puri ma corrotti, la sua politica sessantottina e quella berlusconiana, i cittadini e i clandestini, Monicelli e il Grande Fratello. Il tutto accompagnato dalle parole di Pasolini, tremendamente belle e meravigliosamente attuali.

1Luoghi collegati

16Eventi collegati