07/09/2011

DISEGNA COME SCRIVI

2011_09_07_003

dai 9 ai 12 anni

Evento ripetuto

«Se impari a disegnare come scrivi saprai disegnare qualsiasi cosa», diceva la professoressa di disegno ad Alessandro Sanna. Alessandro ha messo in pratica il consiglio della sua insegnante ed è divenuto uno degli illustratori italiani più apprezzati ("Tracce"; "Una casa, la mia casa"; "Giallo gufo e cielo grigio"). Ora gli sembra giusto condividere questo insegnamento ed invitare tutti a questo laboratorio in cui non si impara né a disegnare né a scrivere, ma a scoprire quanto la calligrafia si avvicini al disegno, e viceversa.

English version not available

Italiano

Se da sempre lo scrivere è per i più piccoli la tortura più grande, - doversi subire tutti quei dettati e testi -, Alessandro Sanna riesce nell'improbabile impresa di trasformare la scrittura in divertimento.
Anche se non ci facciamo caso, una 'V' assomiglia incredibilmente al muso di una volpe, e con qualche aggiunta eccola scattare tra palme e elefanti, tutto frutto di un rivoluzionario metodo di usare la calligrafia. E allora scrivere diventa uno spasso! Le frasi più comuni come «oggi al mare c'è il vento» si trasformano in paesaggi e personaggi elaborati, con sprazzi di colore e pezzi di alfabeto. I bambini si ingegnavano, scovando i metodi più strani per scrivere (o disegnare?) i cavalli sotto i pini, le giraffe in mezzo al traffico e Mantova stessa. E altro che noia, come verrebbe da pensare!  Saltavano fuori le idee più impensabili (a chi verrebbe in mente di allungare il collo di una giraffa fuori dal disegno, su un altro foglio?) e i risultati erano fogli pieni di semplici lettere, ma combinate e modificate in modo da creare degli autentici quadri, degni di essere incorniciati.

1Persone correlate

1Luoghi collegati