09/09/2011

TUTTA COLPA DEI LAMPONI BLU. Lettura teatrale con immagini e musiche

2011_09_09_085

dai 5 agli 8 anni

Giampi ha un amico immaginario, anzi un amico da favola: il draghetto Lumpi Lumpi, che sputa fiamme fredde e soffia dal naso anelli di fumo. E quando Giampi è veramente in difficoltà, Lumpi Lumpi si materializza, con tanto di coda e di squame. Ma ahimé il piccolo drago è un vero disastro: anziché aiutare il suo amico, combina altri guai, si mette in difficoltà, tanto che è Giampi che lo deve tirar fuori dai pasticci. Come per esempio quella volta in cui, nel bosco, trovano una casetta tutta ricoperta da lamponi blu...

English version not available

Italiano

Silvia Roncaglia ha raccontato la storia di Giampi, mentre Roberto Luciani disegnava in diretta la storia che apparviva su un grande schermo. Giampi ha un amico immaginario, detto 'p.d.' che vuol dire 'personal drago'; e «tutti sanno che i draghi amano i lamponi blu». 
Il simpatico draghetto si chiama Lumpi Lumpi e tutte le volte combina guai. Un giorno Giampi sta molto male perché ha mangiato troppo e Lumpi Lumpi vuole aiutarlo; allora decidono di fare un volo insieme ma ad un certo punto Lumpi Lumpi casca a terra e i due amici atterrano vicino a una casa fatta di dolci. Giampi, che si ricorda della storia di Hansel e Gretel, sta per dirlo al draghetto quando ... non c'è più! Era già a mangiare i lamponi blu. S'affaccia una vecchia strega che gli promette altri lamponi blu. Il goloso Lumpi Lumpi segue subito la strega e quindi, tocca al suo amico avventurosamente andarlo a salvare superando grandi ostacoli.

1Luoghi collegati

1Rassegne e temi correlati