09/09/2011

DIVERTIRSI CON LA STORIA

2011_09_09_135

dai 10 ai 14 anni

Leonardo da Vinci mangiava la pizza? Ed è vero che Giuseppe Garibaldi portava i blue jeans? E che gli aveva insegnato Anita ad andare a cavallo? È vero che Annibale, il generale dei Cartaginesi, si chiamava Barak, come il presidente degli Stati Uniti? Carlo Magno parlava tre lingue, sapeva leggere ma non sapeva scrivere: possibile? Sua mamma si chiamava Berta dai lunghi piedi: chissà che numero portava di scarpe... Janna Carioli ("Il guerriero di Annibale"; "Viaggio nel Medioevo") ci aiuta a scoprire gli aspetti più curiosi e meno conosciuti dei personaggi storici (senza interrogare sulle date).

L'evento 135 ha subito variazioni rispetto a quanto riportato sul programma. Originariamente il suo svolgimento era previsto presso la cappella di Palazzo del Mago.

English version not available

Italiano

Se pensavate che la storia fosse noiosa, e che studiarla non servisse a niente, Janna Carioli vi invita a ricredervi! 
La storia è piena di personaggi interessantissimi, come Leonardo Da Vinci e Garibaldi, che da piccoli erano ignari dei loro futuri, e nessuno avrebbe scommesso su di loro (Leonardo era dislessico e disgrafico).
Janna, scrittrice di libri di storia per bambini, ci ha portato nel 'dietro le quinte' dei grandi fatti storici, come il colpo di fulmine di Garibaldi in Brasile, e, - questo non lo sa nessuno -, un Leonardo che si vergognava di sembrare più piccolo della sua età...
Janna, che da bambina non era una cima in storia, giusto qualche cinque o sei scarso, ci dice che la storia non è fatta solo da date da imparare a memoria, ma di personaggi interessanti e ricchi di annedoti dove ficcare il naso!

1Persone correlate

1Luoghi collegati

1Enti correlati