11/09/2011

Geraldine Brooks con Stefania Bertola

2011_09_11_265

Maestra del romanzo storico d'autore, premio Pulitzer con "L'idealista", con un passato da corrispondente di guerra per il "Wall Street Journal", il "New York Times" e il "Washington Post", autrice del best seller internazionale "Annus Mirabilis", Geraldine Brooks riesce a raccontare il passato con romanzi di alto valore stilistico e plot magistralmente costruiti. Della sua scrittura ricca e articolata e del suo nuovo atteso romanzo "Il viaggio di Caleb", ambientato ancora nel '600, parla con la scrittrice e traduttrice Stefania Bertola ("La soavissima discordia dell'amore"; "Il primo miracolo di George Harrison").

English version not available

Italiano
Inglese

Evento tutto al femminile, quello che si è tenuto domenica 11 settembre nella Chiesa di San Maurizio: nell'ultimo giorno del Festivaletteratura numerosi lettori sono accorsi per assistere all'incontro tra Geraldine Brooks e Stefania Bertola.
La prima è un'icona della scrittura internazionale, autrice di saggi di grande successo e bestsellers internazionali, uno per tutti "Annus Mirabilis", il suo primo romanzo. Stefania Bertola è nota al pubblico per la sua attività di scrittrice, sceneggiatrice a traduttrice. Molti la ricordano come autrice e conduttrice radiofonica o per i suoi corti e testi teatrali. Nel 2010 è uscita una raccolta di racconti dal titolo "Il primo miracolo di George Harrison", firmato dalla Bertola. Durante l'evento Geraldine Brooks ha anche parlato della sua ultima opera, "Il viaggio di Caleb", atteso con ansia dai numerosi lettori.

1Luoghi collegati