10/09/2015

COME POTETE FARCI QUESTO?

2015_09_10_044

«Poiché si diventa adulti nel momento in cui ci si confronta con la propria morte, io sono adulto dall'età di undici anni». György Konrád, scrittore, giornalista, giudice e sociologo ungherese, così descrive in sintesi la drammatica esperienza di quando, adolescente, subì l'occupazione nazista e sfuggì miracolosamente allo sterminio della quasi totalità della sua comunità. Costretto in seguito a diversi periodi di esilio e tornato stabilmente in patria soltanto dopo la caduta del regime comunista, non ha mai voluto abbandonare il suo paese e non ha mai perso la capacità di resistere. Insignito di numerosi e prestigiosi premi, continua ancora oggi la sua opera di testimonianza (come nel recente romanzo autobiografico "Partenza e ritorno") e dialoga al Festival con il giornalista Wlodek Goldkorn.


L'evento 044 è stato annullato.

English version not available

Non disponibile.

1Luoghi collegati