10/09/2015

TRA OBBEDIENZA E RIBELLIONE. LA SCELTA DI DIVENTARE ADULTI

2015_09_10_066

In un'epoca in cui il momento del passaggio alla vita adulta è sempre più differito e meno ritualmente marcato a livello sociale, ci si offrono paradigmi profondamente diversi per affrontare questa transizione che oggi sembra non assumere mai un carattere definitivo e compiuto. Secondo il filosofo Umberto Curi, autore di "La porta stretta", al modello di un giovane che osa sapere e agire con la propria testa distruggendo l'ordine pregresso ("Edipo che uccide il padre"), se ne contrappone un altro di contemplazione, di amore, di obbedienza attiva: quello del figlio che alzato in piedi guarda in faccia il proprio genitore, secondo l'esempio di Gesù o di san Francesco. Senza trascurare la possibilità di non scegliere, e di continuare a rimanere risolutamente nella propria condizione di minorità come il Bartleby di Melville.

English version not available

Italiano

Non disponibile.

1Persone correlate

1Luoghi collegati

2Rassegne e temi correlati