12/09/2015

GLI SCONFINATI UNIVERSI DELLE LIBRERIE

2015_09_12_202

Probabilmente ognuno di noi, entrando in una libreria, ha provato la sensazione di trovarsi in un mondo a parte: in un angolo si è catapultati nel cosmo profondo, e sullo scaffale opposto si può disquisire di massimi sistemi con i grandi filosofi greci. Lo scrittore spagnolo Jorge Carrión, autore di Librerie, è talmente affascinato da tale universo, che si è prodotto in una sentita dichiarazione d'amore nei suoi confronti, disegnando una mappa culturale di questi spazi mitici, viaggiando nel tempo e nei cinque continenti per visitare i luoghi "che contengono il mondo intero". D'altra parte, come sostiene Alberto Manguel, "se ci fossero librerie al Polo Sud (...) Carrión le avrebbe visitate, per dirci che cosa leggono i pinguini". Conversa con lui il giornalista Stefano Salis.

English version not available

Italiano
Spagnolo

Non disponibile.

1Luoghi collegati