11/09/2016

WELCOME TO PADANIA. LA GEOGRAFIA DEL DISASTRO PAESAGGISTICO

2016_09_11_241

Come documentato con ironia nel progetto grafico Padania Classics, la 'macroregione padana' esiste: un susseguirsi di capannoni vuoti, strade, svincoli e varianti, cantieri abbandonati, cave, discariche, parcheggi, centri commerciali, rotatorie, compro oro, piantumata a finti palmeti e insegne aziendali, costellata di spazi pubblicitari, teli forati arancioni, new jersey di plastica bianca e rossa. La decadenza paesaggistica è solo uno degli aspetti del fenomeno complesso del consumo di suolo, che divora territorio senza fine (in tutti i sensi della parola) e senza alcuna pianificazione, con ricadute in ogni ambito della geografia umana. Una chiacchierata tra l'artista ideatore del progetto Filippo Minelli, il giornalista Emanuele Galesi e la geografa Paola Bonora (Fermiamo il consumo di suolo), introdotti da Wu Ming 1 (Cent'anni a Nordest).

English version not available

Italiano

Non disponibile.

1Luoghi collegati

1Enti correlati