06/09/2017

SUPER-RADICALIZZATI

2017_09_06_012

Secondo lo psicoanalista Fethi Benslama, il narcisismo di molti dei terroristi islamici si traduce in una sovracompensazione che permette di trasformare una serie di stigmate d'inferiorità in segni destinali di potenza, e persino di elezione divina. Docente di Psicopatologia clinica a Parigi, Benslama studia da tempo il fenomeno della radicalizzazione, soprattutto giovanile, e ha coniato il termine 'supermusulmano' per indicare un musulmano ossessionato dalla convinzione di non esserlo a sufficienza, persuaso di aver perso le proprie radici e di doverle ritrovare, sacrificandosi come martire. Di questi pericolosi slanci di onnipotenza, ne parla la filosofa e saggista Rosella Prezzo, autrice di "Veli d'Occidente". L'evento 012 ha subito variazioni rispetto a quanto riportato sul programma. Originariamente era prevista anche la presenza di Fethi Benslama.

English version not available

Italiano

Non disponibile.

1Persone correlate

1Luoghi collegati

1Enti correlati