07/09/2017

L'ALLEGRISSIMO CHIRURGO!

2017_09_07_032

dagli 8 ai 10 anni

A che cosa servono le tonsille? È meglio avere la febbre da cavallo o un cuor di leone? Cosa succede quando si starnutisce? Chi ha inventato le siringhe? L'aerosol è uno strumento di tortura? Federico Taddia e lo storico della medicina Andrea Grignolio, autori del libro "Perché si dice trentatré?", accompagnano il pubblico in un suggestivo viaggio all'interno del corpo umano, per scoprire malattie e cure, medicinali e corretti stili di vita, le nuove frontiere della scienza e gli strumenti più strani e curiosi usati dai dottori nel corso dei secoli. Un efficace vaccino per proteggersi dal virus dell'ignoranza.

English version not available

Italiano

I piccoli volontari della redazione junior sono più che pronti. Saranno loro a raccontare gli eventi con nuove prospettive e presentare i laboratori della Casa del Mantegna, dedicati al nostro pubblico più giovane. Tantissimi bambini si sono trovati insieme a Federico Taddia e lo storico della medicina Andrea Grignolio per scoprire come è fatto il corpo umano e in particolare per esaminare come funziona il nostro sistema immunitario. Andrea ha parlato loro di banali malattie quali il raffreddore, il mal di gola o una febbre, ma anche di malattie molto più gravi: alcune che non esistono più (il vaiolo, la lebbra o la peste), altre che purtroppo causano ancora morte (la malaria o l'ebola) e altre ancora che esistono ma fortunatamente sono curabili anche se spesso con terapie molto pesanti (il cancro). Alcuni dei bambini partecipanti sono stati chiamati su una barella gentilmente offerta dalla croce rossa di Mantova per essere 'esaminati' sotto l'attento occhio dei due scrittori. Gli autori sono riusciti a far capire ai bambini in modo semplice ma efficace le particolarità del nostro corpo e i pericoli che possiamo riscontare durante la nostra vita.

1Luoghi collegati

1Enti correlati