07/09/2018

MISTICI DOMESTICI

2018_09_07_207

Il rapporto con la religione e col senso senso del sacro alla luce dell'attualità sembra essere una cifra distintiva dell'opera giornalistica e letteraria della giovane Sigal Samuel, astro nascente della letteratura nordamericana, drammaturga ed editorialista della rivista The Atlantic. Ne è riprova I mistici di Mile End, un romanzo ambientato nell'odierna Montreal con protagonisti due fratelli che si immedesimano nell'ossessiva e surreale ricerca dell'illuminazione da parte del proprio padre. "Con una voce nuova e originale che ha un tocco di Anne Tyler e una spolverata di Sholem Aleichem" (Publishers Weekly), nel suo brillante esordio nella narrativa – che è già un caso editoriale e di cui parla insieme al giornalista Wlodek Goldkorn –, Samuel ha regalato ai lettori un indimenticabile viaggio familiare pieno di humor nel cuore della mistica ebraica.


L'evento 207 è stato aggiunto successivamente alla stampa del programma cartaceo.

English version not available

Italiano
Inglese