07/09/2018

SACRE PAROLE

2018_09_07_090

Uno scrittore e un sacerdote si confrontano sul significato delle parole e sul modo in cui queste agiscono profondamente sul nostro essere. Libertà, fedeltà, pietà: termini quasi dimenticati, oppure (ab)usati a tal punto che rischiano di perdere la loro natura intrinseca, banalizzandosi e svuotandosi. Maurizio Maggiani (Il coraggio del pettirosso, Il viaggiatore notturno) e Don Luigi Verdi - fondatore della Fraternità di Romena - vengono da cammini differenti e si incontrano quasi per caso, ma il dialogo che riescono a instaurare disegna un percorso appassionato fatto di vocaboli pervasi da una sacralità che può trasformarci, «se sappiamo viverli». Sul palco del Festival, i due autori di Sempre si scambiano ricordi e riflessioni, riscoprendo insieme il potere della parola.

English version not available

Italiano

1Persone correlate

1Luoghi collegati