08/09/2018

TRA IL DIRE E LO SCRIVERE

2018_09_08_116

Laboratorio sulla scrittura di scena


Un'intera mattinata di lavoro per assaggiare una possibilità di scrittura che viene dalla scena. Rivolta a tutti gli interessati alla 'scrittura dal vivo', sarà un momento di lavoro pratico durante il quale si affronteranno alcune delle modalità di creazione proprie della compagnia Deflorian/Tagliarini che hanno dato vita a spettacoli come Rewind, omaggio a Cafè Müller di Pina Bausch (2008), Reality (2012), Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni (2013) e dell'ultimo Il cielo non è un fondale. Una modalità che non vuole irrigidirsi in un metodo, ma che ha saputo diventare "una lingua" riconosciuta da pubblico e critica in Italia e all'estero. Daria Deflorian racconta alcune scene e attraverso la loro decostruzione risalirà ai materiali originali per mostrare il modo di procedere che contraddistingue il loro lavoro, offrendo nello stesso tempo ai partecipanti occasioni di fare immediata esperienza del fil rouge che c'è tra il dire e lo scrivere.
Il laboratorio avrà una durata di circa quattro ore.

English version not available

Italiano

1Luoghi collegati

2Rassegne e temi correlati