09/09/2018 - Lavagne

IL JAZZ E L’EUROPA. AMERICA, ANDATA E RITORNO

2018_09_09_LAV1100

Il jazz nasce, all'inizio del Novecento, come un genere dichiaratamente ibrido nel quale si innestano e trovano posto le influenze culturali più varie. I musicisti jazz sono stati spesso influenzati dalla musica colta europea e occidentale, così come a loro volta i compositori europei sono rimasti affascinati dall'energia e dalla ricchezza ritmica e sonora della musica proveniente da oltreoceano. Un dialogo sottile e articolato che coinvolge - per fare solo qualche nome - Armstrong, Debussy, Gershwin, Ravel, Ellington, Stravinskij, e che merita di essere raccontato.

Il gesso è spezzato, la lavagna pulita: una nuova serie di lezioni a cielo aperto può iniziare! Onnivore verso il sapere come sempre, le lavagne quest'anno prediligeranno la geografia e la musica, non facendosi però mancare assaggi di altre scienze.

English version not available

Italiano

1Persone correlate

1Luoghi collegati

12Eventi collegati

2Rassegne e temi correlati