11/09/2020 - Collane

OMBRE SU MONNA LISA

2020_09_11_038

Lo storico dell'arte Ernst Gombrich dimostrò che il Rinascimento non è un'epoca, ma un movimento di idee. In Italia fra Quattro e Cinquecento, in Francia nella seconda metà del XVI secolo, in Inghilterra sotto il regno della Grande Elisabetta, esso parve segnare una netta cesura con l'Età di Mezzo, ponendo, ci insegnarono a scuola, «l'uomo al centro dell'Universo». Generando un diverso atteggiamento verso la ricerca, la politica e l'arte, una nuova entità i cui protagonisti non sono più artigiani ma pensatori che creano. Tuttavia, la cesura con il passato non fu netta. Lo vedremo grazie a cinque libri rinascimentali: una guida "turistica", un testo di diritto sulla stregoneria, uno sull'allevamento del cavallo, un celebre trattato chirurgico e, infine, un famoso libro di cucina.

English version not available

Italiano

1Persone correlate

1Luoghi collegati

2Rassegne e temi correlati