Cassini, Dario

Persona

Dario Cassini, diplomato all'Accademia di Arte Drammatica del Teatro La scaletta, si è cimentato con successo in diversi campi artistici, dal teatro drammatico, alla fiction in tv, al cinema d'autore. Nei suoi spettacoli di cabaret le donne sono sempre l'argomento principale, per le loro manie agghiaccianti, a suo dire, e per le diverse tecniche di corteggiamento da usare nei loro riguardi. Per la televisione è stato comico a Zelig e Iena con Simona Ventura. Conduttore radiofonico del recente "Clandestino". A dicembre 2003 è uscito nelle librerie "Tranne mia madre e mia sorella", libro in cui Cassini elenca le piccole psicopatologie quotidiane dell'universo femminile. Nel 2005 è testimonial del progetto europeo di promozione alla lettura "Beccati a leggere!", voluto in Italia da AIE (Associazione Italiana Editori). Oggi è conduttore radiofonico per Radio Kiss Kiss.

Dario Cassini was born in Naples in 1967 and has lived in Rome for eighteen years. He graduated at Teatro La Scaletta Drama Academy. He has successfully tackled different artistic genres, from drama theatre to TV fiction and auteur films. His cabaret shows focus on women, according to him for their disquieting obsessions, and on the different way to woe them. For the small screen he took part as a comedian in Zelig and Iena with Simona Ventura. He presented the radio programme "Clandestino", and in 2003 he published "Tranne mia madre e mia sorella" [Apart from My Mother and my Sister] which sold 15,000 copies and in which Cassini explores women's everyday psychopathologies. In 2005 he was the promoter of the European initiative "Beccati a Leggere!" [Caught reading!], sponsored in Italy by AIE (Associazione Italiana Editori) [Italian Publishers Association].

Bibliografia

"Tranne mia madre e mia sorella", Mondadori, 2003 (2005)
"È vent'anni che ho vent'anni", Mondadori, 2007
"In caso d'amore scappa. Le donne vengono da Venere e rompono le palle a tutto l'universo", Mondadori, 2011