De Fombelle, Timothée

Persona

Timotée de Fombelle è nato nel 1973 nei dintorni di Parig, ma ha seguito spesso il padre in giro per il mondo, dall'Africa al Vietnam. Dopo essere stato insegnante di lettere, si è dedicato al teatro. Nel 1990 ha creato una compagnia, per la quale scrive testi di cui poi cura personalmente la regia. Da allora, non ha mai smesso di scrivere per il teatro. Un suo lavoro teatrale, "Le Phare", scritto a soli diciotto anni, è stato messo in scena in Francia e poi tradotto e recitato in Russia, Lituania, Polonia e Canada. Il suo testo "Je danse toujours" (Actes Sud) è stato letto all'inaugurazione del Festival di Avignone, nel 2002. "Tobia", il suo primo romanzo, in due episodi, ha già ricevuto numerosissimi riconoscimenti in Francia, tra cui i prestigiosi Prix Saint- Exupéry 2006 e Prix Sorcières 2007. È stato pubblicato in 22 lingue in tutto il mondo. L'edizione italiana è stata la prima in assoluto. "Tobia. Un millimetro e mezzo di coraggio" ha ricevuto in Italia il Premio Andersen-Baia delle favole 2007 come miglior libro (età 9-12 anni) con la seguente motivazione: «Per una narrazione fluente e accattivante, appassionata e appassionante. Per l'originalità della vicenda che, nel riproporre in modo del tutto nuovo il tema piccolo popolo, diventa anche riflessione sui destini del nostro pianeta».

Timothee De Fombelle was born in 1973 in Paris, but he often followed his father around the world, from Africa to Vietnam. After teaching literature, he devoted himself to theatre. In 1990 he created a company, for which he writes and directs. Since then, he never stopped writing for the theatre. One of his theatre pieces "Le Phare", written when he was only eighteen was staged in France and then translated and played in Russia, Lithuania, Poland and Canada. His text "Je Danse Toujours" (Actes Sud) was read on occasion of the inauguration of the Avignon Festival in 2002. "Toby Alone", his first novel, in two parts, has already been met with several prizes in France, including the Prix Saint-Exupéry 2006 and Prix Sorcières 2007. He was published in 22 languages around the world. The Italian edition has been his first and has received the Andersen-Baia Prize for fairy tales in 2007 as best book because of its fluent and captivating narration, both passionate and riveting. For the originality of its plot, which recreates in a totally new fashion the theme of small people, thus becoming a reflection on the destinies of our planet.

Bibliografia

"Tobia. Un millimetro e mezzo di coraggio", San Paolo, 2007 (2010)
"Tobia. Gli occhi di Elisha", San Paolo, 2008
"Tu sei il mio mondo", San Paolo, 2010
"Tra cielo e terra", Edizioni San Paolo, 2011
"Vango", San Paolo Edizioni, 2011

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana