Eugenides, Jeffrey

Persona

Jeffrey Eugenides è nato da una famiglia di origine greca. Laureato alla Stanford University, nel 1986 si è definitivamente trasferito a New York, dove ha iniziato a pubblicare racconti sulle più importanti riviste letterarie ("The New Yorker", "The Paris Review", "The Yale Review", "Granta"). Ha esordito nel 1993 con "Le vergini suicide", romanzo che ha attirato su di lui l'attenzione della critica internazionale (e dal quale la figlia di Francis Ford Coppola, Sophia, ha tratto un fortunato film, "Il giardino delle vergini suicide"). Vive attualmente a Berlino. Con "Middlesex", osannato dalla critica che ha paragonato il suo autore a Bellow e Roth, Eugenides ha vinto il premio Pulitzer 2003.

Jeffrey Eugenides was born to a family of Greek origins. He graduated at Stamford University and in 1986 he moved to New York, where he started to publish short stories in the most prestigious magazines ("The New Yorker", "The Paris Review", "The Yale Review", "Granta"). In 1993, he made his debut with "The Virgin Suicides", a novel that brought him to the attention of the international critics (which Francis Ford Coppola's daughter made into a successful movie entitled "The Garden of the Virgin Suicides"). He currently lives in Berlin. With "Middlesex", acclaimed by the critics, who compared him with Bellow and Roth, Eugenides won the 2003 Pulitzer Prize.

Bibliografia

"Il giardino delle vergini suicide", Mondadori, 1994
"Middlesex", Mondadori, 2003

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana