Feltrinelli, Inge

Persona

Inge Feltrinelli al Festivaletteratura 1998 - ©Festivaletteratura

Nata e cresciuta in Germania, lavora come fotoreporter per diverse testate europee, intervistando e ritraendo con grande efficacia personaggi quali Hemingway, Picasso e Simone de Beauvoir prima di trasferirsi a Milano nel 1960. Si dedica quindi col marito alla Giangiacomo Feltrinelli editore, di cui nel 1969 è vicepresidente e dal 1972 presidente. Viaggiatrice curiosa e instancabile, contribuisce allo sviluppo culturale del nostro paese, pubblicando alcuni tra i più importanti scrittori stranieri, e promovendo con successo gli autori italiani all'estero. Gli autorevoli riconoscimenti ricevuti in patria e all'estero testimoniano il suo ruolo di protagonista indiscussa del mondo culturale, politico ed editoriale sempre più libero da frontiere.

Born and grown up in Germany, Inge has worked as a reporter for many European newspapers, interviewing and portraying artists like Hemingway, Picasso and Simone de Beauvoir. She moved to Milan in 1960. There she married Giangiacomo Feltrinelli, owner of the publishing house of which she became vice-president in 1969 and president in 1972. Indefatigably fond of travelling, she greatly improves the Italian culture by publishing some of the most important foreign authors and by promoting the knowledge of Italian authors abroad. She is an undoubted protagonist of the cultural, political and editorial world in the widest sense, which is witnessed by the many important Italian and international awards she had.

Bibliografia

"Inge fotoreporter", SIPIEL, 2001

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana