Claudel, Philippe

Persona

Philippe Claudel è nato nel 1962 in Lorena. Per alcuni anni ha insegnato a bambini con handicap motori e all'Università di Nancy, antropologia culturale e letteratura. Scrittore e sceneggiatore, dopo aver pubblicato in Francia diverse opere di narrativa è arrivato al successo internazionale con "Le anime grigie" che ha vinto il Prix Renaudot 2003 e il Premio Renaudot ed è stato eletto miglior libro dell'anno dalla redazione di "Lire". Il libro è stato tradotto in venticinque paesi.

Philippe Claudel taught physically- impaired children and, at the University of Nancy, he taught Cultural Anthropology and Literature. A writer and a scriptwriter, after publishing in France several works of fiction, he attained international fame with "Les âmes grises" [Grey Souls], winner of the 2003 Prix Renaudot Prize. The novel was voted Best book of the year by "Lire"'s editorial office and translated into twenty-five languages.

Bibliografia

"Le anime grigie", Ponte alle Grazie, 2004
"La nipote del Signor Linh", Ponte alle Grazie, 2005

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana