Ave, Masayo

Persona

Laureata in Architettura presso il dipartimento di Ingegneria della Hosey University di Tokio, dopo una prima esperienza nello studio Ebihara Architect and Associates, si trasferisce a Milano dove nel 1990 consegue il Master in Disegno Industriale promosso dalla Domus Academy. Due anni dopo proprio a Milano fonda il suo studio, l'Ave Design Corporation, e nel 2000 lancia la sua prima collezione, la Masayo Ave Creation, accanto alla quale sono da annoverare anche le collaborazioni con importanti aziende di design come Dupont, Authentics e Yamaha. Nel 2002 si è inoltre occupata di design d'arredo delle scuole per l'azienda Play+ in collaborazione con Reggio Children. Vincitrice di numerosi concorsi internazionali, tra cui il prestigioso A&W Mentor Award nel 2006, tutti i lavori di Ave Masayo, dall'oggetto di uso quotidiano al progetto di architettura, sono accomunati dalla fusione di tradizione e tecnologia con particolare attenzione alla ricerca dei valori emozionali dei materiali. Da anni di esperienze in questo particolare campo scaturiscono le idee per gli workshop "Sound of Material", presentato nel 2001 presso l'Ècole des Beaus-Arts di St. Étienne in occasione della Biennale del Design 2002, e "Make-do your favourite story Haptic", proposto la prima volta all'Università di Vienna nel 2008. "Haptic Interface Design" è anche la denominazione della sezione di design sperimentale di cui è a capo dal 2004 presso l'Università d'Arte di Berlino , è qui che approfondisce la ricerca sulle caratteristiche tattili dei diversi materiali da sfruttare sia nella progettazione di oggetti d'uso comune sia nella creazione di vere e proprie opere d'arte. Di particolare suggestione sono le applicazioni di questa tecnica alla realizzazione di libri d'artista. Dal 2007 Masayo Ave è anche direttore del Dipartimento di design dell'Accademia d'Arte Estone di Tallin.

A graduate in Architecture at the Department of Engineering of Hosey University in Tokyo, after a brief experience at Ebihara Architect and Associates Studio, she moved to Milan where she obtained a Master's Degree in Industrial Design promoted by Domus Academy in 1990. Two years later, also in Milan, she opened her first studio, Ave Design Corporation and in 2000 she launched her first collection, Masayo Ave Creation, and collaborated with important design companies such as Dupont, Authentics and Yamaha. In 2002 she dealt with school furniture for Play in collaboration with Reggio Children. An international award winner at various competitions, including the prestigious A&W Mentor Award in 2006, all her work, from every-day use objects to architecture projects, aims at blending tradition and technology with special attention to research in emotional values of materials. Hence her ideas for the workshop "Sound of Material", presented at Ècole des Beaus-Arts di St. Étienne on occasion of Design Biennale in 2002, and "Make-do your favourite story Haptic", presented for the first time at the University of Vienna in 2008. She has also been Head of the department of experimental design at the University of Art in Berlin, where she researches into tactile features of materials to employ both in every-day use objects and the creation of works of art in their own right. Since 2007 Ave Masayo has been Head of the Department of Design of the Estonian Art Academy in Tallin.

Bibliografia

Non disponibile