Weldon, Fay

Persona

Fay Weldon, il cui vero nome è Franklin Birkinshaw Weldon, nasce ad Alvechurch nel Worcester nel 1931, ma già a cinque anni si trasferisce con la madre e la nonna in Nuova Zelanda a seguito del divorzio dei genitori. Tornata in patria si laurea in Psicologia e Economia al St. Andrews in Scozia. Esordisce nella narrativa nel 1967 con "Fat Woman Joke", preceduto da diversi lavori svolti come autrice di spettacoli televisivi e radiofonici, tra cui l'importante adattamento per la tv del capolavoro di Jane Austen "Orgoglio e Pregiudizio". I suoi romanzi hanno spesso come protagoniste donne che cercano di uscire dal ruolo loro imposto dalla società e per questo sono stati spesso definiti femministi. Grande successo di pubblico ha nel 1983 "Vita e amori di una diavolessa" (Feltrinelli, 1990) da cui è stato tratto il film "She devil" interpretato da Meryl Streep. Oltre che di numerosi romanzi tradotti anche in italiano, tra cui "Le amiche del cuore" (1994), "Giù tra le donne" (1993) e "Le peggiori paure" (2002), Fay Weldon è autrice di saggi e biografie come quella di Rebecca West. L'ultimo romanzo "La trappola" è l'ennesima conferma della grande ironia con cui la scrittrice inglese sa tracciare le dinamiche di coppia. Oggi Fay Weldon collabora occasionalmente con diverse riviste ed è una delle voci più apprezzate della BBC.

English version not available

Bibliografia

"Vita e amori di una diavolessa", Feltrinelli, 1990
"Giù tra le donne", La Tartaruga, 1993
"Le amiche del cuore", La Tartaruga, 1994
"Le peggiori paure", Fazi, 2002
"La trappola", La Tartaruga, 2009